Il tramonto del Petro-Dollaro e l’alba del Petro-Yuan

DALL’ATTENTATO DI TEHERAN AL PETRODOLLARO Ieri un commando delle milizie di Daesh ha fatto irruzione nel Parlamento della Repubblica Islamica dell’Iran facendo strage di civili. Gli assalitori sono stati prontamente uccisi e catturati dai Pasdaran, le milizie iraniane della rivoluzione khomeinista. E’ la prima volta che il terrorismo salafita colpisce …

Continue reading

Breve studio sull’introduzione di una moneta complementare in Italia

Premessa Il seguente studio sull’introduzione di una moneta complementare rappresenta un’ipotesi di introduzione concreta di un mezzo di scambio libero dal debito, ed è calato nel contesto italiano attuale. La proposta si basa sugli studi del Prof. Giacinto Auriti, il primo in Italia e nel mondo ad aver scoperto e …

Continue reading

La Russia di Putin si rende indipendente dal sistema bancario internazionale

Carta MIR

di Francesco Filini Detto fatto. Nel 2014 Vladimir Putin rispondeva alle sanzioni occidentali annunciando che la Russia stava lavorando ad un suo sistema di pagamento indipendente dal circuito SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication), ovvero il sistema di scambio che gestisce e rende possibili tutte le transazioni bancarie internazionali. …

Continue reading

Trump, il petrodollaro, la Russia e Renzi che non è più tanto sereno

di Francesco Filini Renzi ha perso gli appoggi che aveva dall’altra parte dell’oceano Atlantico, quelli della lobby “democratica” che ha inaugurato la stagione delle aggressioni in Libia e in Siria, mettendo nel mirino la Russia di Putin. Furono infatti le consorterie bancarie vicine ai democratici a far fuori Enrico Letta, …

Continue reading

Woergl 1931: la moneta di popolo che vinse la finanza

di Francesco Filini La crisi planetaria ha oramai messo in ginocchio l’Europa, la morsa finanziaria miete vittime ogni giorno che passa, il cieco delirio tecnocratico non da il minimo cenno di redenzione, i sacerdoti della moneta unica sacrificano sull’altare della troika i popoli europei imponendo la dura legge dell’austerità. Le immagini …

Continue reading

Il miracolo economico del banchiere di Hitler

Premessa Questo articolo si propone di affrontare dal punto di vista libero da qualsiasi interpretazione ideologica, quali furono i fattori economici e politici che resero possibile il boom economico tedesco a partire dal 1933. Così come per tutti gli articoli presenti in questo blog, l’unico proposito che ci anima è quello di …

Continue reading

Il signoraggio dei vincitori: breve storia della Francia coloniale

di Francesco Filini La Banca d’Italia ha smesso di stampare la lira nel 2002, ovvero da quando entrata in vigore la moneta unica per gli Stati dell’Unione aderenti all’EURO. Così vale anche per la Bundesbank, la banca centrale tedesca creata nel 1957 in sostituzione della Bank deutscher Länder, a sua volta sorta …

Continue reading

La verità sulla Grande Crisi del ’29 raccontata da Gertrude Coogan

Pubblichiamo un estratto del fondamentale libro “I creatori di moneta” del’economista americana Gertude M. Coogan (disponibile qui: http://www.edizionidiar.it/coogan-gertrude/i-creatori-di-moneta.html), dove si racconta cosa accadde subito prima e subito dopo la grande crisi del 1929 e come si comportò la politica. Le assonanze (che sono state messe in grassetto dal nostro blog) …

Continue reading

Fine del sogno argentino?

di Claudio Marsilio Torna alla ribalta la vicenda del debito pubblico argentino e lo spettro del default, evitato solo pochi anni fa da una rinegoziazione con i creditori e da una politica di risanamento che pareva aver rimesso in salute lo stato sudamericano. L’economia argentina è cresciuta in pochi anni …

Continue reading