La Germania sfida il monopolio finanziario USA minacciando la stabilità del dollaro

di Francesco Filini La “guerra fredda” fra Germania ed Usa non sembra conoscere tregua, l’asse russo-tedesco sta togliendo il sonno alla superpotenza d’oltreoceano: la notizia è di qualche giorno fa, il ministro degli esteri teutonico Heiko Maas ha pubblicamente dichiarato che l’Europa dovrebbe dotarsi di un sistema di transazioni finanziarie …

Continue reading

GUERRE COMMERCIALI, PETROYUAN, DEBITI – ORO A $32.000 E ARGENTO A $500

di Egon von Greyerz È questo? E’ finito il mercato al rialzo e i bei tempi andati? Beh, potrebbe benissimo essere. Stiamo osservando un mondo che è marcio fino al midollo, un mondo costruito su un debito che non sarà mai ripagato. E un debito che sostiene artificialmente 100 trilioni …

Continue reading

Dalla Cina arriva il colpo mortale al dollaro

di Francesco Filini C’ERA UNA VOLTA IL PETRODOLLARO Nel 2017 la Cina è diventata il primo paese importatore di petrolio al mondo, superando per la prima volta nella storia gli Stati Uniti d’America. Questo fatto epocale permette a Pechino di far sentire il suo peso nei confronti dei paesi esportatori …

Continue reading

ITALIA, GLI SPECULATORI PREPARANO LA ‘TEMPESTA PERFETTA’

di Francesco Filini Mentre la politica italiana tenta di trovare una soluzione all’ingovernabilità scaturita da una legge elettorale criminale, i colossi della finanza internazionale preparano un ‘nuovo assalto’ che rischia di essere più violento di quello del novembre 2011. E’ notizia di ieri che il fondo speculativo Blackrock ha dato …

Continue reading

Il tramonto del Petro-Dollaro e l’alba del Petro-Yuan

DALL’ATTENTATO DI TEHERAN AL PETRODOLLARO Ieri un commando delle milizie di Daesh ha fatto irruzione nel Parlamento della Repubblica Islamica dell’Iran facendo strage di civili. Gli assalitori sono stati prontamente uccisi e catturati dai Pasdaran, le milizie iraniane della rivoluzione khomeinista. E’ la prima volta che il terrorismo salafita colpisce …

Continue reading

La Russia di Putin si rende indipendente dal sistema bancario internazionale

Carta MIR

di Francesco Filini Detto fatto. Nel 2014 Vladimir Putin rispondeva alle sanzioni occidentali annunciando che la Russia stava lavorando ad un suo sistema di pagamento indipendente dal circuito SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication), ovvero il sistema di scambio che gestisce e rende possibili tutte le transazioni bancarie internazionali. …

Continue reading

Trump, il petrodollaro, la Russia e Renzi che non è più tanto sereno

di Francesco Filini Renzi ha perso gli appoggi che aveva dall’altra parte dell’oceano Atlantico, quelli della lobby “democratica” che ha inaugurato la stagione delle aggressioni in Libia e in Siria, mettendo nel mirino la Russia di Putin. Furono infatti le consorterie bancarie vicine ai democratici a far fuori Enrico Letta, …

Continue reading

Obama sposta il Doomsday Clock a pochi minuti dalla Mezzanotte

di Francesco Filini Durante la Guerra Fredda il pericolo del “first strike” che avrebbe scatenato il disastro nucleare veniva misurato con un orologio ipotetico detto “Doomsday Clock”, orologio dell’Apocalisse. La mezzanotte rappresenta la fine del mondo, i minuti che la precedono rappresentano invece il coefficiente di rischio. Quando gli USA …

Continue reading